Vendite a distanza – nuova soglia di 35.000€

Traduzione di documenti
10 Maggio, 2019

Vendite a distanza – nuova soglia di 35.000€

Easyfrance

Le vendite a distanza sono vendite effettuate da un soggetto passivo con stabile organizzazione in uno Stato UE o extra UE nei confronti di un privato o assimilato di un altro Stato membro.

Tra le operazioni che rientrano nelle vendite a distanza troviamo ad esempio le cessioni di beni in base a cataloghi, telefono, fax o simili, spediti o trasportati dal cedente o per suo conto nel territorio di altro Stato membro.

A partire da gennaio 2016 la soglia delle vendite a distanza da uno Stato membro UE verso la Francia è passato da Euro 100.000,00 ad Euro 35.000,00. Al superamento di tale soglia il venditore è obbligato ad immatricolarsi alla TVA francese e ad applicare la TVA al 20%.
A scelta del venditore, l’IVA dello Stato di destinazione può essere applicata prima del superamento di tale soglia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Se continui ad utilizzare questo sito accetti l'uso dei cookie. Maggiori informazioni

Le impostazioni dei cookie di questo sito Web sono configurate per "consentire i cookie" e quindi offrire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se continui a utilizzare questo sito Web senza modificare le impostazioni dei cookie o fai clic su "Accetta", fornirai il tuo consenso.

Cerrar